Archivio per la categoria ‘DIRITTO ALL’ACQUA

Stop aumento del deposito Stop allungamento contratto   Leave a comment

Venerdì 17 dic dall’assemblea dei sindaci :

Stop aumento del deposito Stop allungamento contratto, una vittoria dei cittadini.

Prato e i piccoli comuni in maggioranza, Firenze e Pistoia in minoranza, parlano anche i comitati che presidiano l’aula,


Il Presidio

le foto

Assemblea ATO3 Medio-Valdarno
Testo odg approvato – Anticipo Cauzionale Publiacqua SpA
Firenze ( 19 voti favorevoli – 5 contrari – 9 astenuti)

Le prime impressioni

la delibera

STOP al deposito cauzionale

Tariffe in aumento del 5% fino al 2014

Federconsumatori festeggia

Rimborsi cauzione, Federconsumatori contenta scrive una nota

mar 21 I movimenti presidiano il Consiglio regionale

L’altracittà

Il Corriere Fiorentino

ATO vivi fino al 31.12.2011 Posticipata al 1 gennaio 2012 la soppressione degli Ato, gli ambiti territoriali ottimali, per la gestione di acqua, rifiuti e altri servizi.

Italia Oggi

Annunci

Presidio all’assemblea dei sindaci   Leave a comment

VENERDI’ 17 DICEMBRE 2010

PRESIDIO DEI COMITATI DI FI-PO-PT-AR ALL’ASSEMBLEA DEI SINDACI, NEL NOME DEL POPOLO DELL’ACQUA PUBBLICA

Contro l’aumento del deposito cauzionale,  sono state consegnate le firme dei cittadini per chiedere di togliere l’ingiusto aumento.

I sindaci hanno discusso, i piccoli comuni capeggiati da Prato in maggioranza e Firenze e Pistoia in minoranza.

E’ stato deciso di non allungare il contratto a Publiacqua dal 2021 al 2026

E’ stato deciso di restituire i depositi gia’ presi ai vecchi contratti e di lasciare l’aumento del deposito solo ai nuovi contratti

[QUI LE FOTO DEL PRESIDIO E DELL’ASSEMBLEA]


Approvati nei consigli comunali mozioni contro gli aumenti deposito   Leave a comment

I Consigli comunali di Vaglia, Vicchio e Scarperia hanno approvato le rispettive mozioni sul deposito cauzionale di Publiacqua e dando mandato ai loro sindaci in assemblea ATO3 …

[PAGINA DI VAGLIA]

[PAGINA DI VICCHIO]

[PAGINA DI SCARPERIA]

Raccolta Firme contro Aumento Deposito   Leave a comment

FIRMA E FAI FIRMARE LA PETIZIONE INDIRIZZATA AI SINDACI DELL’ATO3 Toscana contro il balzello bollette Publiacqua SpA (anticipo cauzionale) promossa da Federconsumatori Toscana – Cdl CGIL di FI – PO – PT – AR

FINISCE IL 16 DICEMBRE 2010

Saremo Sabato 11 e Domenica 12 a Borgo S.Lorenzo, Barberino M.llo e Pontassieve

PER SAPERE LUOGHI, ORARI E DETTAGLI CLICCA QUI

Manifestazione Nazionale Acqua e Clima   Leave a comment

4 dicembre 2010 Mobilitazione Nazionale per l’acqua pubblica e il clima

La Manifestazione del 4 dicembre è stata una bella giornata di Mobilitazione non solo per l’acqua ma anche per la giustizia climatica che ha visto partecipare vari comitati per l’ambiente ed ha raccolto la simpatia e la partecipazione di molti cittadini, fiorentini e non.
Una manifestazione sentita, partecipata divertente e colorata.

QUI : ALTRI VIDEO, FOTO E RASSEGNA STAMPA

In questo video il servizio del Tgt

Modifica statuto in consiglio a Borgo   Leave a comment

Yes we can !!! 30 nov 2010

Dopo Vicchio è passata anche a Borgo S.Lorenzo … è stata votata a favore la delibera che prevede la modifica dello statuto comunale, l’inserimento del principio “acqua priva di rilevanza economica”  piu’ la richiesta d’installazione di un fontanello d’acqua nel comune.

Voti : 8 favorevoli,  2 contrari e 8 astenuti.

 

Una vittoria dei cittadini, dei 669 borghigiani che hanno firmato la petizione a favore della richiesta d’iniziativa di  delibera popolare, del comitato, dei consiglieri e di tutte le persone che si sono impegnate perché questa iniziativa avesse successo.

[ ALTRI DETTAGLI NELLA PAGINA DI BORGO S.L. ]

Ma l’ATO3 non era contrario al balzello?   Leave a comment

Ma l’ATO3 non era contrario al balzello?

In questa lettera indirizzata al presidente di Publiacqua da parte dell’ATO3 sembrerebbe proprio di si, infatti nella lettera si legge :  “…questa autorita’ è fortemente preoccupata per l’impatto che l’adeguamento provochera’ su alcune categorie di utenza …”, “…si stima comunque che per alcune migliaia di utenti l’importo dell’adeguamento sia marcato” [LEGGI LA LETTERA]

Perchè Publiacqua scavalca l’ATO3 rivolgendosi direttamente alla regione per velocizzare la modifica della convenzione 2010-2021 ? Questo è un compito che spetta all’ATO3 stesso non a Publiacqua, un modo per sollecitare il finanziamento dalla banca che scalpita ? Nel vervbale del 30 settembre l’ATO3 (i comuni riuniti) dice: “tale iniziativa è apparsa inopportuna…” [LEGGI IL VERBALE]

Pubblicato novembre 10, 2010 da Acqua Mugello Val di Sieve in BOLLETTE, DIRITTO ALL'ACQUA, RISPARMIARE, TARIFFE

Taggato con , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: